Investire in Criptovalute nel 2018

Esistono diverse tipologie d’investimento, ma tra i migliori per il 2018 c’è quello delle criptovalute. Chi ha investito saggiamente nelle criptovalute è riuscito a creare un guadagno importante, ma questo mercato come altri, non prevede delle regole fisse. Per il 2018, quindi ci saranno alcuni cambiamenti che permettono di prevedere quali saranno le migliori criptovalute sulle quali investire. 

Nel 2018 il valore delle criptovalute potrebbe raddoppiare, investi ora comprandole (10$ gratis) o facendo trading

Com’è possibile investire sulle criptovalute?

Per investire sulle criptovalute esistono tre modi differenti: 

La prima opzione è sicuramente la più rischiosa, questo perché le criptovalute sono sensibili a forti oscillazioni delle quotazioni sul mercato delle monete virtuali. Per questo motivo, solo chi ha una buona disponibilità economica e chi vuole affrontare delle operazioni ad alto rischio può optare per questa soluzione d’investimento.

Operando e investendo sulle criptovalute attraverso un sistema di trading online, sicuramente si riducono i rischi e si può guadagnare sia quando le quotazioni scendono che quando salgono. Esistono diversi sistemi di trading online sui quali è possibile operare con le criptovalute. Uno dei pregi dei conti presso uno dei vari broker online e ché è possibile impostare un budget e non superarlo. Inoltre in questo modo è più semplice capire gli andamenti e capire qual è la strategia migliore per effettuare un investimento sulle criptovalute. 

Vantaggi e svantaggi negli investimenti sulle criptovalute 

Investire sulle criptovalute può fornire diversi vantaggi, specialmente a chi s’informa sul campo e riesce a capire quali saranno le migliori nel 2018, quelle che aumenteranno le loro quotazioni e quali invece quelle che perderanno valore. Una cosa positiva delle criptovalute è la possibilità di riuscire a fare delle contrattazioni. Quindi comprare e venderle anche nel giro di pochi giorni, riuscendo ad ottenere un piccolo o un grande guadagno. 

Ripetiamo che questo sistema non permette un investimento sicuro al 100%,però ci sono dei vantaggi per chi ha il coraggio di rischiar. Innanzi tutto queste rappresentano un trend che non frena la sua corsa, ed è in forte crescita anche nel 2018. È possibile gestire le transazioni online e nell’anonimato ed è possibile sfruttare le ampie oscillazioni giornaliere, che le interessano. Tra gli svantaggi invece ci sono: l’alto rischio e il loro essere dei beni volatili.

Nonostante i pochi svantaggi, bisogna considerare che le criptovalute sono il futuro delle monete virtuali e investire in questo trend è davvero una buona idea. Tutte le monete virtuali al momento e quasi sicuramente anche nel 2018, sono interessate da un trend al quanto positivo. Infatti, già quest’anno rispetto allo scorso si è potuta notare una forte crescita della quotazione delle cripto e anche un aumento degli investimenti. 

Le criptomonete, stanno avendo un buon riscontro nel settore finanziario. Quest’andamento positivo è aumentato, dopo che diversi e-commerce a livello mondiale hanno iniziato ad accettare i pagamenti attraverso criptovalute. Oltre agli e-commerce, anche tanti altri siti web e aziende hanno scelto di utilizzarle per i pagamenti online. 

Nei prossimi anni, si vedrà anche un’ulteriore cambiamento di questo trend specialmente per il lancio delle prime criptovalute istituzionali. Nel 2018 infatti è previsto il lancio delle monete virtuali da parte dell’Inghilterra, dell’Europa e degli Stati Uniti. Inoltre anche la Deutsche Bank e Santander stanno pensando a realizzare una loro criptomoneta.  

Queste nuove monete virtuali, sicuramente porteranno una ventata di novità, però almeno per l’inizio del 2018 si può ancora optare per un investimento nelle migliori criptovalute già conosciute.

Nel 2018 il valore delle criptovalute potrebbe raddoppiare, investi ora comprandole (10$ gratis) o facendo trading

Quali sono le migliori criptovalute per il 2018?

Il 2017 è stato un anno molto positivo per le criptovalute e sono in tanti ancora oggi a pentirsi di non aver investito in queste quando ancora costavano poco. Adesso queste hanno acquistato un valore che le rende tra gli investimenti più ambiti sul mercato. Dopo Bitcoin, sono nate ben settecento criptovalute. 

Eppure, non tutte hanno avuto successo o possono essere considerate un investimento sicuro. Quindi nel momento in cui si sceglie su quale criptovaluta investire, bisogna cercare di capire se queste sono gestite da un ente o un’azienda realmente esistenti e soprattutto affidabili. 

Quindi è sempre meglio puntare su un progetto reale e ben identificato. Non rischiate mai d’investire su criptovalute poco conosciute e che non si sa da dove provengono. 

Quindi, le migliori criptovalute per sicurezza e affidabilità sono:

Vediamo adesso insieme, come investire e quale scegliere tra queste sei criptovalute.

Conviene ancora investire in Bitcoin? 

Sono in molti a chiedersi se convenga o meno investire ancora in Bitcoin. Ebbene sì! Queste sono e saranno anche per il 2018 tra le migliori criptovalute del mondo e sulle quali investire. Basti comunque pensare che questa è stata la prima in assoluto, senza i Bitcoin oggi non parleremo di cripto monete né penseremo a investirci del denaro. Questa rimarrà sempre la criptovaluta per eccellenza, quella di riferimento, non solo per il tasso di adozione ma anche per gli investitori che continuano a ravvivare e alimentare il sistema Bitcoin, che genera ogni anno un volume di capitale non indifferente. 

Per capire se conviene ancora investire in BTC, ti consigliamo di dare sempre un'occhio alle previsioni del prezzo dei Bitcoin, così da capire se il trend è in salita o se, come dicono tanti, la bolla potrebbe presto scoppiare.

Ethereum: la recensione 

Etherum è un'altra criptovaluta che rimane tra i migliori investimenti in questo mercato. Questa è la seconda per capitalizzazione ed è una delle migliori alternative a Bitcoin. Una delle caratteristiche migliori di questa piattaforma e della sua valuta sta nell’avere un proprio blockchain che permette di sviluppare delle applicazioni decentralizzate. Questa sua peculiarità gli ha permesso di essere uno delle più ambite sia dagli investitori di capitale che dalle banche che hanno riversato capitali importanti nel progetto Etherum. Al momento, ci sono due fattori positivi che permetterebbero d’investire in questa criptovaluta: il prezzo ribassato e la sua capacità di reagire con prontezza alle minacce hacker. 

Anche in questo caso, guarda sempre le ultime notizie sugli Ethereum.

Conviene investire in Litecoin nel 2018? 

Litecoin ha avuto il suo momento di splendore principalmente nel 2013, il Litecoin però negli anni successivi ha visto un vero e proprio ribasso. Anche se questa è ancora una delle monete più utilizzate dopo Bitcoin ed è accettata da diversi siti ed e-commerce al momento non è tra le migliori sulle quali investire. Sicuramente è una delle più solide e una delle migliori in quanto ad affidabilità ed usabilità. Al momento però rispetto alle altre monete ha davvero subito una forte svalutazione che non permette di prevedere il suo andamento futuro. L’unico motivo per cui si potrebbe pensare ad investire in questa moneta è la speranza di pagarle poco al momento e che vedano un rialzo nel 2018. Come ogni investimento anche questo è un rischio, ma potrebbe essere una scelta coraggiosa cheripagherà durante il prossimo anno

Ripple e Monero: su quali delle due investire? 

Al momento Ripple e Monero occupano rispettivamente il terzo e il quinto posto per capitalizzazione. Ripple è considerata una delle più affidabili e professionali, eppure quest’anno ha subito forti oscillazioni che hanno portato il valore dei Satoshi da 10,000 mila e 1000. Una perdita non indifferente per chi aveva investito su Ripple. 

Al contrario di Ripple, Monero invece ha vissuto un processo inverso, infatti è passata da una valutazione di un dollaro nel 2016 a 20 dollari nel 2017. Questo salto in avanti sicuramente la rende tra le migliori sulle quali investire se rispetterà il trend di crescita che si è prospettato per lei. Perché nonostante questa sia la più anonima tra le criptovalute è anche tra le più richieste del momento.

Questo anche perché Monero ha annunciato lo sviluppo di un gateway per i pagamenti che consentirebbe la conversione istantanea tra Monero ed altre valute. Per questo motivo Monero, viene considerata una criptovaluta con un altissimo potenziale e quindi uno dei migliori investimenti per il 2018.

Doge, la cripto più piccola

In termini di valore assoluto, il Doge rappresenta una delle criptovalute più piccole, nonostante questo le possibilità di realizzare interessanti investimenti ci sono.

Nel 2018 il valore delle criptovalute potrebbe raddoppiare, investi ora comprandole (10$ gratis) o facendo trading